Osteopatia infantile

L’osteopatia è una medicina naturale – complementare – che si occupa dei problemi strutturali e meccanici del corpo umano, al fine di alleviare gli eventuali dolori che ne derivano.

 

Da sempre l’osteopatia ha riservato particolare attenzione al trattamento pediatrico; per quanto riguarda l’ osteopatia infantile, essa si avvale di una valutazione generale delle condizioni fisiche del bambino prendendo in esame non solo l’apparato scheletrico e muscolare, ma anche l’aspetto neurologico e comportamentale che lo caratterizza.

osteopati pediatrici como

Trattandosi di una terapia non violenta, priva di effetti collaterali e per nulla invasiva, viene generalmente ben tollerata dai piccoli pazienti che sembrano quasi accettarla piacevolmente come una forma di cura alternativa. Inoltre, proprio per questi motivi, può essere praticata anche su bambini molto piccoli per alleviare dolori di vario tipo, compresi i più comuni disturbi dell’età infantile.

L' osteopatia pediatrica per neonati e bambini utilizza un approccio gentile e non invasivo nel quale l'osteopata favorisce il meccanismo intrinseco del corpo di autoguarigione al fine di alleviare il trauma che può essere avvenuto durante la nascita, ed altri sintomi che può presentare il neonato od il bambino.

Il parto è un evento estremamente stressante in cui il neonato viene sottoposto ad enormi forze pressorie. Il cranio del neonato ha la capacità di assorbire questi stress, e per ridurre le dimensioni della testa, le ossa craniche si sovrappongono, piegano e deformano durante il parto, infatti alcuni nascono con un cranio di forma strana come risultato di questo travaglio. Queste compressioni possono rilasciarsi spontaneamente dopo il parto quando il neonato inizia a poppare, piangere o sbadigliare. Ma se il parto è stato particolarmente stressante, o si è utilizzato il forcipe o nei parti cesarei possono instaurarsi delle disfunzioni craniche, che possono portare a plagiocefalia o torcicollo miogeno.

Nel bambino invece, mantenendo un approccio delicato, si trattano problematiche legate alla crescita di tipo algico o posturale, problematiche legate all'area masticatoria, ecc ecc. Questo tipo di trattamento è utile al fine di promuovere una corretta crescita del bambino, in modo tale da evitare problematiche future.

L’Osteopatia pediatrica utilizza trattamenti delicati adatti a tutte le fasi di crescita del bambino. L’approccio osteopatico è naturale, non invasivo e privo di effetti collaterali, i trattamenti adatti a tutte le fasi di crescita del bambino e ai disturbi che lo sviluppo può portare, e va a correggere problemi posturali evitando così problemi in età adulta.

Aree di intervento dell'osteopatia pediatrica

Neonati:

 

  • Plagiocefalia
  • Difficoltà a poppare ed a nutrirsi
  • Coliche
  • Reflusso Gastroesofageo e Rigurgito
  • Iperattività del neonato
  • Torcicollo Miogeno
  • Sovraproduzione di muco

Bambini:

 

  • Problemi sinusali
  • Otiti ricorrenti
  • Disturbi del sonno
  • Mal di testa
  • Problemi posturali
  • Dolori associati alla crescita
  • Occlusioni dentali errate e utilizzo di apparecchi dentali
  • Scoliosi

 

“ Se la pianta piccola cresce storta, l’albero non sarà mai dritto”.

Share by: